Colpo di calore

Con le temperature estive bisogna fare attenzione ai nostri amici animali e adottare degli accorgimenti fondamentali per prevenire il colpodicalore.

Riferendoci ai mammiferi tutti possono avere un colpo di calore, anzi i cani (alcune razze più di altre ) e i piccoli erbivori pet (conigli, cavie, cincillà...) soffrono più di noi il rialzo termico.

Il colpo di calore è una grave emergenza. La combinazione di questi fattori: temperatura ambientale eccessiva, umidità elevata, scarsa ventilazione e tempo di permanenza, superano la capacità dell’organismo di dissipare il calore.

 

Ecco quindi alcuni consigli:

 

CANI:

  • Evitare le passeggiate nelle ore centrali della giornata, preferire i parchi o aree verdi all’asfalto, che questo emana calore anche alla sera.
  • Tenere conto che anche i cani possono ustionarsi i polpastrelli quando camminano
  • sull’asfalto.
  • Assicurarsi che abbiano sempre acqua fresca a disposizione, e che siano sempre
  • in posizioni ventilate(attenzione ai bagagliai in auto)
  • Può essere utile umidificare il pelo

CONIGLI ET AL:

  • Mai metterli al sole
  • Controllare la temperatura del luogo di soggiorno e che sia sempre ventilato
  • Bottiglie di acqua ghiacciate ricoperte da un panno su cui possano sdraiarsi può
  • essere un ottima soluzione, cosi come inumidire il pelo e un ventilatore diretto sono
  • un altro ottimo sistema
  • Fate molta attenzione ai trasportini che siano il più ventilati possibile

Icons design credit Nikita Golubev

(downloaded from Flaticon)